Calcit: trionfa la generosità  degli aretini

Il mercatino cerca di resistere anche alla pioggia ma nel pomeriggio è costretto ad arrendersi

Fin dalle prime ore del mattino, sfidando le previsioni meteo, oltre 1.500 bambini hanno dato il via alla  43a  edizione del Mercatino dei ragazzi del Calcit.
Il loro entusiasmo ha animato la zona dell'Eden ed i loro giocattoli hanno colorato la cupa e nuvolosa giornata conclusa con un temporale che ha costretto gli organizzatori ad arrendersi.

La mattinata è trascorsa tranquillamente, con grande partecipazione degli aretini, che hanno curiosato tra i banchi acquistando con lo scopo di raccogliere le risorse necessarie per l'acquisto dei macchinari indispensabili per la lotta contro i tumori.
Anche l'Amministrazione comunale ha allestito uno stand, riscuotendo un notevole successo, con il Sindaco Fanfani impegnato in prima persona a vendere gli oggetti assieme agli assessori e al presidente del Consiglio comunale.
Purtroppo la pioggia nel pomeriggio ha avuto la meglio e inevitabilmente la maggioranza dei bambini ha fatto rientro nelle proprie abitazioni concludendo in anticipo la giornata di solidarietà .
Ennesimo successo quindi del Calcit, orfano del suo ideatore e animatore Barulli, per il rinnovato impegno degli organizzatori e della cittadinanza ma purtroppo le condizioni atmosferiche hanno frenato l'entusiasmo dei bambini e la generosità  degli aretini.
Adesso non resta altro che aspettare il risultato dell'incasso augurandosi che sia comunque un record per questa edizione tormentata dal maltempo.

------------------

Testata giornalistica: Arezzo Notizie