Il "CALCIT", Comitato Autonomo per la Lotta Contro i Tumori, è un'associazione di volontariato fondata il 21 giugno 1978 da: Cooperativa Fidi 2a che agisce in seno all'Associazione Commercianti della Provincia di Arezzo e non ha carattere politico-partitico.

Atto Costitutivo del CALCIT

L’Associazione, iscritta dal 19/02/1991 con DPGR n. 56 all’Albo Regionale del Volontariato e dal 26/10/1994 con DPGR n. 1577 al Registro Regionale del Volontariato della Regione Toscana ai sensi e per gli effetti della L.R.T. 26/4/1993 n. 28 (registrata al n. 104 della Sezione Prov.le di Arezzo) è quindi in possesso della qualifica di Organizzazione di Volontariato ai sensi della legge 266/91. 
La stessa organizzazione è considerata ONLUS DI DIRITTO ai sensi dell’art. 10 del D. Lgs. 460/97.

Iscrizione all'Albo Regionale delle Personalità Giuridiche

scarica il file pdf del bilancio 2016

 


Le ultime notizie dal C.A.L.C.I.T. ....

La TOMOSINTESI all'Unità di Senologia al San Donato di Arezzo

Al Centro di Senologia dell'Ospedale di Arezzo, presso la palazzina del Calcit, è da oggi presente e già operativa la TOMOSINTESI MAMMARIA, tecnologia all'avanguardia per la prevenzione senologica.

L'Unità di Senologia (Breast Unit) di Arezzo, struttura espressamente dedicata alla patologia mammaria, si pone così tra i centri di riferimento regionali e nazionali; la prevenzione senologica è fondamentale per tutte le donne ed in questo senso la TOMOSINTESI garantirà una maggiore accuratezza diagnostica. 

Lo strumento, fornito dala ditta Siemens, ha un costo di euro 122.000,= e consentirà di fare un passo avanti determinante nella diagnosi precoce del tumore al seno. Ancora una volta i cittadini, attraverso il Calcit, consentono alla Sanità Pubblica di assicurare, a tutte le donne affette da tumore al seno, l'accesso ad un percorso di assitenza specifica in linea con le linee guida internazionali.